Knödel allo speck

“Ein Prosit, ein Prosit, der Gemuetlichkeit, Ein Prosit, ein Prosit, der Gemuetlichkeit, Ein…Zwei…Trei Gsuffer!” (“Alla salute, alla salute, viva l’allegria, alla salute, alla salute, viva l’allegria, uno..due..tre.. tutti ubriachi”). Ok abbiamo reso l’idea di essere nel Beerfest mood, seconda edizione! E già, siamo giunti al secondo appuntamento del ristoranteacasa con la festa della birra

Dopo esserci divertiti col un pasto completo nel 2019 https://ilristoranteacasa.com/2019/09/30/munchner-bierdinner/, quest’anno vi proponiamo un altro piatto tipico della cucina Bavarese (e di tutta l’Europa centrale!), onnipresente tutto l’anno ed immancabile in qualsiasi tavola degna di nota: i Knödel! Ossia i canederli tedeschi!

Tradizionalmente serviti in brodo come primo piatto o come asciutti contorno ai secondi di carne, presentano diverse varianti: con speck, in brodo, con del sugo di pomodoro, con una fonduta, burro e salvia o ripieni di verdure, formaggio, mortadella, pomodoro, etc. Quindi le possibilità sono molteplici. Noi vi proponiamo la versione più tradizionale con speck e brodo, un primo piatto povero, nato per riutilizzare quello che c’era in dispensa.

Altrettanto rinomati sono i canederli altoatesini, tirolesi, triestini, polacchi, cech, etc.: potrete gustarli in diverse zone centrali del vecchio continente 😉

Difficoltà: facile.

Tempo totale 1h 15’’: 15’ di preparazione; 15’ di cottura; 45′ riposo.

Utensili particolari: schiumarola.

Prezzo: basso.

Valori nutrizionali  (per persona): kcal 375; fat 15g, cho 41g, pro 19g.

Ingredienti per 2 persone – 6 knodel (cooking couple mode on!!):

  • 130g pane bianco raffermo.
  • 20g farina 00 antigrumi @molinospadoni.
  • 50g speck dell’Alto Adige @senfter_speck
  • 30g di cipolle bianche.
  • 1L di brodo vegetale @bauer_trentino
  • 1 uovo Bio (50g circa).
  • 80g latte ps @zymilitalia
  • 10g burro @meggleitalia
  • Erba cipollina tritata q.b.
  • Sale e pepe q.b. @cannamelaofficial
  • 2l birra Kronen @forstbeer (ok, stavamo scherzando…ma non troppo! La birra è opzionale vedere note 🙂 ).

Procedimento:

  1. Tritate finemente la cipolla e farla rosolare nel burro; aggiungete lo speck tagliato a dadini e rosolatelo qualche minuto. Se usate una pentola non pulitela, la riutilizzerete per il brodo 😉
  2. Tagliate a cubetti il pane ed unitelo in una ciotola all’uovo sbattuto, al latte ed alla farina, insaporendo con sale, erba cipollina e pepe.
  3. Fate riposare l’impasto in frigo 15′ ed unite la farina, mescolando bene. Riponete in frigo altri 30′ almeno. Se la consistenza risultasse troppo morbida utilizzate del pangrattato per renderla più densa (non aggiungete farina, pena dei knödel stopposi!!).
  4. Formate delle palle di 6-8 cm, inumidendo le mani se necessario.
  5. Portate a bollore il brodo (preferibilmente nella stessa pentola dove avete rosolato lo speck) e cuocetevi i knödel a fiamma bassa per almeno 15′.
  6. Impiattate servendo col brodo di cottura e dell’erba cipollina tritata finemente. Birra a fiumi e prosit a tutti 😉

Consigli e varianti:

  • Birra, birra, birra….Una lager od una pils sono ottime scelte! Ma il nostro litrozzo di birra preferito è la Kronen della Forst (@forstbeer), perfetta per questo piatto: dall’aroma gradevole con note di luppolo, malto e cereali e dal gusto elegante.
  • Potete aromatizzare i knödel anche con altre spezie: la paprika affumicata o del cumino ci stanno benissimo! Non abbiate paura ad osare e fateci sapere la vostra combinazione preferita!
  • Se siete di bocca molto buona, potrete aromatizzare anche il brodo con spezie (o speck 😉 ) per avere un gusto ancora più spinto!

Provate le nostre ricette e taggateci su Instagram aggiungendo il nostro tag @ilristoranteacasa


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.