Torta salata con melanzane zucchine, pomodorini e mozzarella

Sarà il cambio di stagione, sarà la pigrizia innata che ci attanaglia, ma oggi abbiamo bisogno di relax e “zero sbatti “(taaac); quindi – cosa rara- non abbiamo voglia di passare ore ai fornelli.

Tuttavia siamo pur sempre dei rompini nati ed abbiamo comunque voglia di mangiare con gusto e per quanto possibile salutare. Bel problema, no? Perché se ordiniamo qualcosa lo stress sarà zero, ma la dieta equilibrata andrà via assieme al delivery 🙂 Quindi? Detto fatto! Ripeschiamo una ricetta vista sui social (ok, rubiamo l’idea ad altri blogger appassionati di cucina – ovviamente la rivediamo secondo i nostri gusti) ed optiamo per una bella, coloratissima e semplice torta salata di verdure.

Melanzane, zucchine e pomodori vanno benissimo per un pieno di vitamine; la mozzarella ci piace tanto quando fila sciolta nelle verdure! Ok, deciso!

Un piatto divertente e di facile realizzazione (se comprate la pasta sfoglia…altrimenti è un inferno; sappiatelo!), che ci è piaciuto veramente tanto.

Scaldiamo il forno (diciamo grazie in coro che le temperature sono scese) ed allacciamo i grembiuli allora!

Difficoltà: facile.

Tempo totale 1h 15′: 20’ di preparazione; 55′ di cottura.

Utensili particolari: piastra in ghisa; telia rotonda da 28cm di diametro.

Prezzo: basso.

Valori nutrizionali (per persona): kcal 385; fat 25g, cho 24g, pro 16g.

Ingredienti per 4 persone (cooking couple mode on!!):

  • 230g pasta sfoglia rotonda (in funzione della vostra teglia) @buitonitalia.
  • 200g mozzarella fiordilatte santalucia @galbani_italia
  • 200g di zucchine.
  • 200g melanzane.
  • 100g pomodorini pachino o ciliegino.
  • 20g di parmigiano (opzionale).
  • 1 spicchio d’aglio.
  • Sale e pepe nero @cannamela_official q.b.

Procedimento:

  1. Tagliate le melanzane a fette non troppo spesse (8mm circa) ed a rondelle le zucchine. Mettetele a grigliare sulla piastra per circa 20′ (le zucchine anche meno) in funzione dello spessore.
  2. Prendete la teglia ed adagiatevi la pasta sfoglia, facendo aderire delicatamente i bordi e senza lasciare vuoti.
  3. Fate un primo strato di melanzane, uno di zucchine ed uno di mozzarella tagliata a cubetti e ben strizzata. Infine disponete i pomodorini tagliati in quattro od a metà, a seconda della grandezza, e finite con sale, pepe ed una spolverata di parmigiano, se lo gradite.
  4. Ripiegate i lembi della pasta sfoglia sul ripieno in modo da creare un cornicione (se la sfoglia è rettangolare diventa più problematico operare, ma con calma ed impegno si può fare lo stesso).
  5. Cuocete in forno statico per 35′ a 180 °C. Sfornate e lasciate intiepidire 10′ prima di estrarre dallo stampo. Impiattate generosamente la vostra torta salata di verdure e buon appetito!!

Consigli, curiosità e varianti:

  • Vi consigliamo un bianco sapido dal gusto salino che si adatta benissimo alla dolcezza delle verdure e della sfoglia: il valdostano Chardonnay 2019 – cantina @Les.cretes, sapido fresco ed elegante!
  • Le verdure ovviamente possono essere sostituite a piacimento: peperoni, zucca, patate, etc. Avete mille possibilità.
  • Stesso discorso per il formaggio da utilizzare: mozzarella di bufala, sottilette, asiago, etc. Scelte vegane possono essere anche il tofu o altri “formaggi” vegetali 😉

Provate le nostre ricette e taggateci su Instagram aggiungendo il nostro tag @ilristoranteacasa


Un pensiero su “Torta salata con melanzane zucchine, pomodorini e mozzarella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.