Paniere

Il nostro paniere contiene tutti quei prodotti che amiamo particolarmente e tutte le dritte su dove trovarli. 😉


Aceto balsamico

Non possiamo non mettere in paniere l’aceto. Stiamo parlando di aceto balsamico denso, corposo e ottenuto secondo procedure tramandate nei secoli. L’aceto balsamico trascorre buona parte della propria vita in tini di rovere che favoriscono la cessione dei tannini e l’assunzione delle essenze del legno. Prima dell’imbottigliamento viene sottoposto a rigorose verifiche di laboratorio che ne assicurano la conformità alle normative vigenti e l’elevata qualità. La corposità zuccherina si associa armoniosamente al grado di acidità, mentre la densità e il profumo contribuiscono al completamento dell’approccio sensoriale che ne risulta estremamente appagante. Il retrogusto di amarena chiude la degustazione ricordando i mille felici abbinamenti del condimento, da servire in qualsiasi occasione.

Ma di quale aceto stiamo parlando? Quello che ci ha conquistato è l’aceto balsamico di Modena IGP selezione Oro dell’Azienda Agricola Due Vittorie. Azienda dedicata a Maria Vittoria Maletti e Maria Vittoria Regnani, figlie dei fondatori Davide e Giorgio. Ecco dunque il nome Due Vittorie, un marchio che rappresenta la riconoscenza verso una terra, quella modenese, che li ha cresciuti nel rispetto della natura, nella tradizione della viticoltura, nella passione per i prodotti tipici, nel piacere della buona tavola. Fra zamponi, tortellini, mortadelle, Parmigiano Reggiano e Lambrusco, il riconoscimento per il prodotto tipico d’eccellenza va all’Aceto Balsamico, finissimo nettare e condimento squisito. Un patrimonio culturale, fatto di cura dei dettagli, rispetto dell’ambiente e attenzione alla qualità, è ciò che porta Due Vittorie al continuo raggiungimento di livelli di eccellenza.

I prodotti sono tutti acquistabili direttamente dallo shop presente sul sito Web, e davvero ne troverete una bella selezione:

  • Aceto balsamico di Modena IGP selezione Oro;
  • Aceto balsamico di Modena IGP selezione Oro biologico, ottenuto esclusivamente da vitigni coltivati con metodo biologico senza l’utilizzo di pesticidi e nel pieno rispetto dell’ambiente;
  • Aceto balsamico di Modena IGP selezione Argento, classico e delicato per l’equilibrio del gusto;
  • Aceto riserva di famiglia IGP, ottenuto dalla sapiente combinazione di mosto cotto ricavato da uve di Lambrusco di Sorbara DOC e aceto di vino proveniente dalla parziale acetificazione delle stesse, dal gusto rotondo e densità unica;
  • Aceto balsamico di Modena tradizionale DOP affinato, un condimento tradizionale prodotto con mosti cotti d’uve provenienti esclusivamente dalla provincia di Modena, acetificati ed in seguito invecchiati per almeno 12 anni in batterie di piccole botti di legni diversi di capacità crescente, secondo il metodo “solera” (“rincalzi e travasi”). Il prelievo per l’’imbottigliamento avviene sempre dalla botticella più piccola;
  • Aceto balsamico di Modena tradizionale DOP extra vecchio, un condimento tradizionale, prodotto con mosti cotti d’uve provenienti esclusivamente dalla provincia di Modena, come il precedente, ma acetificati ed in seguito invecchiati per almeno 25 anni;
  • Aceto di mele invecchiato in barrique con 100% di mele italiane, dal sapore intenso e fruttato.

Inoltre, sul sito troverete anche tante belle ricette curate da Massimo Bottura, Gennaro Esposito, Moreno Cedroni ed Alex Atala. 

Per maggiori informazioni: https://www.duevittorie.it/it .


Agrumi

Molte sono le varietà di frutti che ricadono sotto questo genere di piante e presentano caratteristiche molto differenti e dai sapori più disparati: arancia, mandarino, pompelmo, bergamotto, limone, lime, kumquat, etc. ed una serie di incroci e varietà assolutamente deliziose.

Prevalentemente vengono consumati crudi ed al naturale, ma sono largamente utilizzati anche in cucina e pasticceria: marinature, aromatizzazioni, bagne, marmellate, etc.

Ricchi di acqua, vitamina C, potassio, pectina e con poche calorie, sono buonissimi, saziano e fan bene. Una vera fonte di giovinezza e benessere.

Ma non tutti gli agrumi sono uguali, ovviamente bisogna saper scegliere con oculatezza quali acquistare: prodotti preferibilmente Bio, coltivati secondo stagionalità e natura! Solo in questo modo potrete gustare dei sapori autentici e genuini. Troppo spesso infatti ci si affida per comodità/risparmio (ma è veramente così?) alla grande distribuzione, dove troviamo frutti che ricordano vagamente il sapore originale degli agrumi (quindi è veramente un risparmio?) .

Grande produttrice di agrumi, l’Italia regala delle eccellenze assolute in questo settore; soprattutto in Calabria e Sicilia, dove grazie alle condizioni climatiche estremamente favorevoli, la coltivazione degli agrumi (ormai anche di quelli esotici) raggiunge la sua massima espressione! Ed è proprio in terra sicula che noi abbiamo trovato il nostro fornitore di fiducia: l’azienda agricola SiciliaAgrifood produce agrumi nel pieno rispetto della stagionalità e della natura, ottimi e genuini, che ci hanno conquistato!

“Il marchio SICILIAAGRIFOOD consente di acquistare prodotti agroalimentari di eccellenza, tipici della migliore tradizione siciliana. I nostri consumatori attenti alla qualità e desiderosi di assaporare il gusto di specialità ricercate, possono vivere il piacere di conoscere la Sicilia viaggiando attraverso i sapori di una terra speciale. â€œ 

Potrete acquistare i loro eccellenti prodotti o semplicemente curiosare qui: https://www.siciliaagrifood.it/ .


Burro

Per le numerose preparazioni che lo contengono, il burro è un prodotto immancabile in ogni cucina.

A rendere prezioso il nostro burro preferito è la derivazione diretta dalla prima panna del latte, per questo si può definire tradizionale, ed il lento processo di lavorazione. Il segreto di questa lavorazione, che avviene per centrifuga, vuole che la panna riposi per almeno 16 ore così da ottenere un burro incredibilmente cremoso, dal colore giallo paglierino e dal sapore intenso. Tutto questo garantisce al burro il mantenimento delle proprietà nutrizionali del latte ed un ottimo profilo lipidico. 

Ma di chi stiamo parlando? Del burro Fiore Bavarese di Meggle, il must have per rendere gustosa e creativa ogni ricetta grazie alla consistenza cremosa, al suo inconfondibile gusto ed al suo intenso profumo.

I prodotti Meggle non si fermano di certo al burro; si spazia dalla panna alle bevande proteiche, dalle creme vegetali alle baguette. Ma ciò che accomuna tutti questi prodotti è la qualità eccellente, massima priorità per Meggle, pre-requisito per la fiducia dei consumatori. Pertanto Meggle non va soltanto a ricercare altissimi standard durante la produzione, ma va a prestare particolare attenzione alle risorse sia ambientali che umane.

Partiamo dalla materia prima più importante: il latte. Proviene solo da fornitori selezionati e principalmente da allevamenti a conduzione familiare che si trovano ai piedi delle Alpi e delle colline bavaresi. Meggle ha avviato, in collaborazione con gli allevatori, un progetto per aumentare ulteriormente gli standard per il benessere animale, i cui principali interventi riguardano la promozione di metodi di cura alternativi, come l’omeopatia; un piano di formazione continua per gli allevatori; la consulenza indipendente di alcuni professionisti per migliorare la gestione delle stalle e quindi la salute degli animali; la corretta gestione del pascolo.

Lo abbiamo già detto, ma le materie prime di alta qualità costituiscono la base più importante per la bontà ed il gusto dei prodotti Meggle, ma a queste vanno aggiunti i rigorosi e tradizionali processi produttivi, messi a punto dalla famiglia Meggle in oltre 130 anni di storia, che seguono rigidi standard di sicurezza alimentare che viene garantita dai controlli effettuati regolarmente dall’autorità tedesca.

Altro punto cruciale per Meggle: la sostenibilità ambientale e sociale. Per Meggle conservare l’ambiente naturale in cui si opera Ã¨ un aspetto fondamentale del business, l’obiettivo è quello di ridurre al minimo l’impatto delle proprie attività. Ormai da anni è stato avviato un progetto di sostenibilità all’avanguardia che permette di salvaguardare l’ambiente che ci circonda: riducendo ad esempio il consumo di risorse, come acqua ed energia, durante la produzione. Oppure rivedendo la pianificazione del percorso per la raccolta del latte: ottimizzato in modo da ridurre al minimo l’emissione di CO2. Al progetto di sostenibilità possono contribuire tutti ed ogni piccola azione concorre al raggiungimento dell’obiettivo finale, per questo è attivo un percorso di formazione per i dipendenti e per la diffusione delle buone pratiche in azienda. Per approfondire il progetto di sostenibilità visita https://www.meggle.com/en/sustainability/

A questo occorre aggiungere che in Meggle sono strettamente legati non solo al territorio d’origine, Wasserburg am Inn in Alta Baviera, ma anche alla storia. Ecco perché la filosofia aziendale si basa sui valori della tradizione, dell’innovazione, della qualità e chiaramente del successo. 

Ci fa piacere segnalarvi che sul sito troverete anche una sezione rivolta ai professionisti e la sezione In cucina con tanti ottimi spunti, ricette, consigli e segreti suddivisi a seconda delle portate.

Per maggiori info: https://www.meggle.it .


Burro d’arachidi & Co.

La premessa indispensabile è che con il burro d’arachidi è stato amore a primo assaggio, perché rende tutto più buono.

Ed eccoci quindi a parlare di creme spalmabili, fatte esclusivamente da frutta secca al 100%. Le nostre preferite certamente sono a marchio Prozis, azienda leader nel settore della nutrizione sportiva.

Il Burro di Arachidi Prozis è fatto con un solo e semplice ingrediente, le arachidi, per una crema da spalmare naturalmente deliziosa o come aggiunta ai frullati. Oltre ad essere una fonte sana di proteine, le arachidi forniscono anche una dose di fibre salutari, vitamina E e magnesio. Il magnesio è importante soprattutto per i soggetti attivi e che si allenano, dato che contribuisce al normale funzionamento muscolare e alla sintesi delle proteine, come anche alla riduzione di stanchezza e fatica. Fate due calcoli: in 100 gr di burro di arachidi, ci sono 26 g di proteine e solo 11 g di carboidrati. Questo rapporto di nutrienti, unito alla composizione nutritiva e alla formula senza aggiunta di sali, dolcificanti o aromi artificiali, rende il Burro di Arachidi di Prozis un’eccellente scelta per chi vuole solo la migliore alimentazione.

È presente sia la versione smooth sia quella crunch con pezzetti di arachidi, entrambe buonissime!

Oltre al burro di arachidi, presente anche in versione biologica e con ricetta classica, troverete anche diverse altre declinazioni più golose: con noci pecan caramellate, al cioccolato bianco, al cioccolato, al gusto brioche di cannella, al caramello, con olio di cocco.

Altri burri presenti sullo shop online di Prozis : il burro di mandorle con 100% di mandorle, senza oli idrogenati, povero di zuccheri, senza sale aggiunto e senza aromi artificiali; e per ultimo, ma non per importanza, il burro di anacardi, 94% anacardi, 6% di olio di girasole, senza oli idrogenati, povero di zuccheri, senza sale aggiunto e senza aromi artificiali.

Non solo creme spalmabili, il sito prozis.com propone di tutto e di più per la nutrizione sportiva, l’alimentazione salutare ma anche abbigliamento, tech e casa. Oltre che sempre incredibili sconti. Vale sempre la pena (sempre che di pena trattasi 😉 ) fare un salto, e fare scorte!! 🙂


Confetture

Di pesche, fragole, arance o albicocche: le chiamiamo tutte confetture, ma in realtà ci sono delle importanti differenze.

La confettura è una mescolanza, portata a gelificazione adeguata, di zuccheri, acqua e polpa e/o purea di una sola specie di frutta, oppure di due o più specie di frutta. Esiste un’ulteriore distinzione tra confettura e confettura extra: per la prima si utilizza una quantità di polpa di frutta non inferiore a 350 grammi per un chilo di prodotto finito; per la seconda invece la quantità di frutta deve essere uguale o superiore a 450 grammi di polpa per un chilo di prodotto finito.

La composta, invece, si differenzia dalla confettura perché è solitamente più ricca di frutta e ha un tenore zuccherino più basso. Gli zuccheri utilizzati provengono esclusivamente dalla frutta con un conseguente minor apporto calorico.

La marmellata è una mescolanza, portata a gelificazione adeguata, di zuccheri, acqua e polpa e/o purea solo ed esclusivamente di agrumi.

Quelle fatte in casa, con la frutta di stagione sono un qualcosa di paradisiaco; ma se vogliamo stare attenti alle calorie ed al benessere, ed affidarci a proposte senza zuccheri aggiunti, le confetture Hero Light sono le nostre preferite: albicocche, fragole, frutti di bosco, pesche, lamponi, mirtilli, ciliegie rosse, ciliegie nere ed arance amare. La scelta non manca proprio, e senza dover rinunciare al gusto ed alla qualità.

In più, dovete sapere che Hero Light aiuta a raccogliere fondi per sostenere la ricerca oncologica della Fondazione AIRC. Dal 1 marzo 2021, acquistando le confetture HERO Light potrete sostenere la ricerca oncologica: per ogni vasetto venduto 10 centesimi sosterranno la ricerca di AIRC. Una grande occasione per aiutare la ricerca sul cancro con la  spesa quotidiana.

Abbiamo poi il piacere di segnalarvi che sul sito Hero troverete 2 sezioni interessantissime: 

1) le ricette, con mille idee diverse;

2) il blog, con l’ #HeroRicicloCreativo tantissime idee per come riutilizzare i vasetti.

Che aspettate a fare un salto? 😉

https://www.hero.it/home


Dado

Era il 1850 quando il barone von Liebig cambiava per sempre la storia della cucina ed inventava un concentrato di carne e verdure che, nel corso del tempo, sarebbe diventato noto con il semplice nome di ‘dado’. Utilizzato per esaltare il sapore degli alimenti, viene ampiamente utilizzato in cucina  per la sua praticità, e perché rende più buona ogni ricetta.

Chi ci ha conquistato per i suoi preparati è Bauer Trentino. Gli ingredienti selezionati con cura e di ottima qualità sono il punto di partenza di questi ottimi preparati, privi di glutammato, glutine, grassi idrogenati, aromi e additivi artificiali, lattosio e con tenore in cloruro di sodio contenuto, per la precisione sale iodato, ricca fonte di iodio, alimento in linea con i principi di una dieta sana ed equilibrata. L’utilizzo di prodotti naturali, garantisce così gusto, genuinità, un sapore autentico e con un’ottima resa(da 16 g di prodotto si ottiene 1 litro di brodo) dal 1929. L’ ingrediente in più è la sostenibilità: qui la fanno da padrona le scelte green rispetto alle materie prime ed ai processi produttivi, così come iniziative per sensibilizzare gli adulti di domani e, al tempo stesso, in prima linea nei confronti di chi è in difficoltà.

Sicuramente si tratta di un’azienda ecosostenibile, all’avanguardia che porta a noi consumatori prodotti ricchi di gusto ed a basso impatto ambientale.

Le opzioni sono diverse dai Dadi ai Granulari, anche in versione Bio, insieme ad Insaporitori e Condimenti. Tutti sono veri alleati n cucina, ed amici della salute. 

Per conoscere meglio od acquistare i prodotti eccovi il link: https://www.bauer.it/it/ .


Frutta secca

La frutta secca è un toccasana per il nostro organismo. Vitamine, minerali, acidi grassi e tantissime proprietà. La frutta secca è un vero e proprio cocktail di gusto e benefici per il nostro organismo. A colazione insieme ad uno yogurt, come spuntino spezza fame prima di pranzo o cena, o nei pasti principali per arricchire insalate o impanare il pesce, la frutta secca è adatta ad essere consumata in qualsiasi momento della giornata. Il suo contributo in un’alimentazione sana è fondamentale. Consumare regolarmente frutta secca è importante per garantire all’organismo il giusto apporto di nutrienti e migliorare alcune funzioni vitali. Dato l’alto contenuto calorico ed energetico è ovviamente opportuno consumare la frutta secca con moderazione.

La frutta secca si distingue in due tipologie di alimenti facilmente distinguibili per caratteristiche e proprietà: frutta secca (lipidica) e frutta essiccata o disidratata (glucidica).

La frutta secca lipidica è quella oleosa a guscio: mandorle, pistacchi, noci, nocciole, arachidi, ecc. Ricca di grassi acidi monoinsaturi e polinsaturi tra cui Omega 3 e Omega 6, contiene anche un’alta percentuale di fibre insolubili e proteine. Pur essendo molto nutriente e calorica (600kcal per 100gr di prodotto) si rivela adatta ad essere consumata anche da chi segue un regime alimentare ipocalorico perché è priva di colesteroloe ricca di vitamine e minerali. Inoltre, l’alto contenuto di fibre stimola la sensazione di sazietà, permettendo di arrivare al pasto successivo senza accusare i crampi della fame.

La frutta essiccata o disidratata è invece glucidica, quindi ricca degli zuccheri della frutta (glucosio e fruttosio) e di fibre solubili. Questa categoria comprende albicocche, prugne secche, datteri, uva sultanina, fichi secchi, ecc. Dal momento che anche questa tipologia risulta molto calorica e nutriente, perché quasi del tutto priva di acqua, l’ideale è consumarla a colazione per fornire il giusto apporto di energia all’organismo o dopo l’allenamento per aiutare il fisico a rimettersi in forze. Anche la frutta disidratata è ricca di fibre che aiutano la regolarità dell’intestino (soprattutto prugne e fichi secchi), vitamine e minerali. Tra questi, acido folico, fosforo e potassio sono indispensabili per le funzioni nervose e forniscono uno stimolo alla concentrazione.

Frutta secca e disidratata sono inoltre ottimi alleati degli sportivi. Forniscono il giusto carico di energia prima dell’attività, aiutano a reintegrare sali minerali persi con la sudorazione e forniscono gli aminoacidi essenziali necessari dopo lo sforzo.

La nostra frutta secca preferita è di una società alimentare ligure, leader in Italia nel settore grazie all’expertise maturata in oltre un secolo di attività. Ovviamente stiamo parlando di Noberasco.

Dal 1908 Noberasco ne ha fatta di strada: la sua è una storia fatta di innovazione, impegno e tradizione. Una lunga avventura imprenditoriale frutto del lavoro della famiglia Noberasco e di tutte le sue generazioni (terza e quarta generazione sono ora pienamente operative), che da oltre un secolo coltivano la passione per la frutta secca. La storia racconta di come la qualità sia da sempre la parola chiave del suo grande successo. Nel 2000 poi l’offerta Noberasco cresce ancora con l’innovativa linea Biologica SOLELUNA, una gamma completa di frutta secca e morbida con 9 differenti referenze. La qualità della materia prima e il pack evoluto, reso accattivante da una grafica moderna, conquista subito il mercato e in breve tempo la linea SOLELUNA risulta fra i prodotti più apprezzati del comparto biologico. Nel 2019, con la linea I Misti BIO, Noberasco dà il via ad un’innovazione in termini di pack. Le cinque referenze, in formato monodose e scorta, sono pensate per i consumatori più attenti al benessere personale ma soprattutto alla sostenibilità ambientale, perchè caratterizzate da confezioni in materiale riciclabile nel circuito della carta. Un primo passo che ha come obiettivo, quello di portare la maggior parte dell’assortimento ad avere un imballaggio realizzato in materiale riciclabile entro la fine del 2021. Nel 2020 nasce il primo progetto di Filiera Italiana certificato blockchain grazie alla collaborazione con Società Italiana Sementi (Gruppo BF Spa) e Coldiretti, nasce la filiera dell’arachide italiana. La coltivazione, sparita a fine anni ’70, rinasce con un enorme potenziale di sviluppo, pronta a rispondere ad una importante richiesta da parte del mercato. Nasce, quindi, una filiera tutta italiana in grado di essere ecosostenibile e trasparente, grazie alla tecnologia del QR code applicata su ogni pack, la quale permettere di tracciare tutte le fasi del prodotto stesso. Nel 2020 Noberasco entra anche nel mondo dei tostati grazie alla sua prima acquisizione: Noccioltost. L’azienda, con sede in provincia di Bergamo, vanta un expertise decennale nel campo della tostatura. L’attenta selezione della materia prima da parte di Noberasco, combinata con il know how nel campo della lavorazione di Noccioltost, ha dato vita alla linea Che Aperitivo! , nuova gamma di frutta secca, tostata, salata ma non fritta. 

Ma Noberasco non si ferma di certo qui: nuovi grandi traguardi aspettano di essere raggiunti. La Mission riassume la strategia di oggi e dei prossimi cento anni, ovvero di permettere il consumo della frutta lontano dal momento del raccolto, senza comprometterne i contenuti nutrizionali, puntando sull’innovazione e costruendo la migliore relazione con i nostri clienti e consumatori finali. Nella pratica la strategia Noberasco si traduce nel costante miglioramento della qualità e della naturalità dei prodotti; nella creazione di nuove opportunità di consumo; puntare sempre sull’innovazione per anticipare i trend del mercato.

I prodotti sono veramente tanti, e tutti eccellenti; potete sbizzarirvi sullo shop online tra misti colazione e snack, frutta disidratata, frutta secca sgusciata, aperitivo, ricoperti al cioccolato, creme e confezioni gourmand oppure potete recarvi nelle boutique presenti ad Albenga, Firenze, Milano, Torino e Treviso di una bellezza e di una cura incredibili.

Per maggiori info, consultate il sito ufficiale: https://www.noberasco.it/it-IT-it/Default.aspx .


Lievito

Dal giusto mix di ingredienti nascono dolci di successo e creazioni salate per tante diverse occasioni: lieviti, fecola, amidi e aromi sono solo alcuni dei segreti in cucina per preparare prelibatezze di pasticceria e prodotti da forno come pizze, pane e focacce. Certamente uno dei nostri alleati che più utilizziamo per la preparazione dei nostri dolci è il lievito Antica Ricetta S.Martino. A lievitazione istantanea e senza glutine, è unico sul mercato in quanto a base di cremor tartaro, naturalmente ottenuto da uve italiane, che favorisce la digeribilità. Questo tipo di lievito garantisce un’ottima lievitazione per realizzare gustosi dolci da forno. La storia di S.Martino nasce nella bottega di Clearco Cantoni che vede entrare ogni giorno molte signore. Vengono per rifornire le loro cucine, certo, ma soprattutto per avere un po’ delle magiche polveri di lievito e preparati che Clearco, in gelosa segretezza, miscela nel retrobottega. Bastano pochi anni perché la fama di quei magici lieviti si estenda in tutta Italia. La bottega si trasforma in uno stabilimento. Nascono il Super Lievito S. Martino, il preparato per pane Italpan e il dado Superbrodo, conquistando le dispense degli italiani. E gli uomini partiti in bicicletta per vendere i primi prodotti lasciano il posto ad una rete di distribuzione internazionale. Dalla produzione in casa, gestita dai titolari con l’ausilio di una sola dipendente, alla dimensione di una moderna impresa, con un innovativo sistema di produzione. La storia di S.Martino è anche questa: un costante sviluppo delle dimensioni produttive e delle tecnologie aziendali, per adeguare i sistemi di lavorazione alle necessità di un mercato sempre più esigente e di una normativa a tutela del consumo sempre rigorosa. Oggi per S.Martino l’attenzione alla ricerca innovativa, conservando intatte le proprie radici, continua ad essere una grande passione. Formazione e specializzazione del personale, un sistema di qualità e controllo integrato sono i punti di forza per un’offerta che unisce la creatività alle esigenze alimentari del consumatore informato di oggi.

I prodotti spaziano dagli ingredienti alla cucina, dalle torte ai dolci al cucchiaio, dalla colazione e snack alla cioccolata e marmellata. Sul sito poi troverete un’ampia sezione dedicata alle ricette, alle news, ai coupon, con numerosi codici sconto, la possibilità di iscriversi alla newsletter, i contatti e lo store locator.

https://www.ilovesanmartino.it


Mele

Dolci, succose, rosse, gialle e verdi…ah le mele!! Ma quanto sono buone? Di certo non potevano mancare nel nostro paniere. Con 300 giornate e 2.000 ore di sole all’anno, a cui si aggiungono le condizioni del terreno estremamente favorevoli e l’elevata escursione termica tra giorno e notte, fattori indispensabili per conferire croccantezza e colorazione alle mele, l’Alto Adige – Südtirol è il paradiso delle mele e chi ha conquistato il nostro cuore per portare sulle nostre tavole la ricchezza di così tante varietà dal sapore eccezionale è Marlene.

Tra i 220 metri del fondovalle e i 1.000 metri delle colline e delle montagne ogni mela trova infatti il terreno ideale per maturare. Le mele Marlene® vengono poi sottoposte ad un’ampia serie di verifiche qualitative, dalla raccolta al trasporto, nell’ambito di un sistema completo di controllo della qualità. Oltre a questo c’è la grande passione dei frutticoltori altoatesini che coltivano i meleti e si impegnano 365 giorni all’anno per garantire che al momento del raccolto il prodotto abbia una qualità ottimale. 

Come già detto in precedenza, il clima particolare dell’Alto Adige – Südtirol è fondamentale per la ricchezza varietale di Marlene®. Tutte queste varietà di mele del Trentino-Alto Adige sono caratterizzate da un’aroma fresco, una polpa soda e croccante e una magnifica colorazione. Si trova sempre la mela giusta per ogni gusto:

  • Golden Delicious: una mela succosa dal gusto aromaticamente dolce, con una delicata acidità.
  • Fuji: molto croccante, compatta e succosa, dal gusto particolarmente dolce e aromatico.
  • Red Delicious: dolce e deliziosamente aromatica, leggermente profumata.
  • Braeburn: succosa, croccante, compatta al morso, con un piacevole rapporto tra zuccheri e acidità.
  • Granny Smith: molto succosa, compatta e croccante, con un aroma verde fruttato, rinfrescante e agrodolce.
  • Stayman Winesap: croccante, molto succosa, dolce con una delicata acidità.
  • Royal Gala: croccante, succosa, molto dolce e aromatica, con una punta aspra.

Tutte le mele Marlene® vengono coltivate con la massima cura, passione e rispetto per l’ambiente e sono sottoposte a severi controlli. Le sette vartietà standard Marlene (Royal Gala, Golden Delicious, Granny Smith, Stayman Winesap, Braeburn, Red Delicious e Fuji) sono contraddistinte dal marchio UE <<Mela Alto Adige IGP>> (Indicazione Geografica Protetta) che ne garantisce la provenienza dall’Alto Adige – Südtirol. Dal gennaio del 2006 sono 13 le varietà di mele prodotte nelle zone di coltivazione dell’Alto Adige – Südtirol che hanno ottenuto il marchio «Mela Alto Adige» IGP. L’Indicazione Geografica Protetta attesta la relazione tra la qualità del prodotto e la sua origine. La denominazione «Mela Alto Adige IGP» è riconosciuta a livello europeo e tutela dalle imitazioni e dall’utilizzo non conforme del marchio. 

Le mele del marchio Bio Marlene® sono frutto dell’impegno e della passione dei frutticoltori che hanno scelto di praticare l’agricoltura biologica. Ogni intervento sul frutteto viene attuato con un obiettivo ambizioso: portare in tavola solo il meglio di quello che offre madre natura. Oltre le sette varietà standard in versione Bio, trovate:

  • Goldrush: soda e croccante, piacevolmente dolce e succosa, particolarmente versatile ed è adatta sia al consumo fresco che alla cottura.
  • Pinova: succosa e soda al morso, dal gusto dolce e acidulo con un aroma speziato, molto aromatica e colpisce per la sua spiccata durezza.
  • Topaz: molto soda, dal sapore piacevolmente acido, di medie dimensioni è particolarmente adatta per essere cotta al forno.

L’assortimento Marlene® si è recentemente arricchito e ora il marchio Marlene® comprende anche le mele Yello, SweeTango, RedPop e Giga:

  • Yello: esotica, croccante e succosa.
  • Giga: succosa, dolce e aromatica, leggermente acidula e dalla buccia resistente.
  • Sweetango: croccante, dolce, succosa e molto rinfrescante.
  • Redpop: croccante, compatta, molto dolce e succosa con note di albicocca, mango e fiori di sambuco.

Tutte queste mele conquistano grazie al loro gusto unico e completano perfettamente la vasta offerta di prodotti Marlene®.

Sul sito troverete anche una ricchissima pagina di ricette; imperdibile!

Per maggiori info: https://www.marlene.it/it/le-mele-dell-alto-adige.html .


Nocciole

DSC_0049

Uno dei frutti che noi preferiamo per il suo gusto intenso ed inconfondibile: buonissimo da fresco, tostato diventa eccezionale. Utilissimo in cucina (e nell’industria alimentare) , è fondamentale per la realizzazione di numerosissimi dolci, con qualche perla nelle preparazioni salate.

Le proprietà organolettiche di questo frutto sono notevoli: ricco di grassi monoinsaturi (con una percentuale altissima di acido oleico e linoleico, che aiutano ad abbassare colesterolo LDL e trigliceridi) nonché di vitamina E, oligoelementi e fibre. Una perla di gusto e salute…da dosare con parsimonia (30g al giorno) dato il suo alto contenuto calorico: 655 kCal per 100g. Come tutte le cose buone!! 😉

Ma da buongustai ed amanti della cucina, noi ne apprezziamo il lato squisitamente culinario: creme spalmabili, granella, farina …o semplicemente gustare una nocciola tostata è uno dei piaceri della vita.

Punte di diamante della produzione italiana, e mondiale, sono la Campania ed il Piemonte. Ed è proprio nella provincia Partenopea che abbiamo trovato il nostro produttore di fiducia: Nocciole Papa, una azienda agricola diretta da ben tre generazioni dalla famiglia Papa, che con passione e competenza si dedica alla valorizzazione dei propri prodotti curando direttamente la coltivazione, la trasformazione e la vendita di questi incredibili frutti, garantendone qualità e salubrità nel rispetto della natura e delle più antiche tradizioni.

Vi invitiamo a provare non solo le più classiche nocciole intere sgusciate tostate, la granella e la farina di nocciole (ideale per la preparazione dolciaria) , ma anche i loro prodotti lavorati: pasta di nocciole 100% e la Nocciolata – crema spalmabile alla nocciola al 15% .

Prodotti di altissima qualità, genuini e, soprattutto, buonissimi!!

https://www.nocciolepapa.com/public_html/


Pesce azzurro


Polenta

arrosto (17)_014

Noi facciamo riferimento a quella valdostana, non ce ne vogliano le altre regioni, ma non posso tradire le mie origini ( e Fabry non ne vuole altra 😉 ) . Parliamo di polenta gialla macinata a pietra dal sapore vero ed intenso. Se volete provarla in posti incantevoli della Valle d’Aosta, vi consigliamo il rifugio di Alpenzu, un posto magico, incantevole, che si raggiunge in 45 minuti a piedi e vi troverete catapultati in un luogo da favola. Fateci un salto intanto virtualmente : http://www.rifugioalpenzu.it .

2212_49590293836_2991_n

Se invece volete passare all’acquisto e testare a casa, il nostro punto di riferimento è Bonne Vallée di Chappoz a Donnas (AO) , e qui troverete prodotti di ottima qualità, non solo la polenta. 😉 Per maggiori informazioni: http://www.bonnevallee.com .


Pomodoro

Polpa, Passata, Concentrato e Pelati: quanto li usiamo, e quanto ci piacciono!!! I nostri preferiti sono i grandi classici Mutti, ingredienti ormai essenziali per le nostre ricette. Mutti ha una varietà di prodotti incredibili; oltre a quelli sopra citati, vi segnaliamo: le Specialità, tanti gustosi prodotti per portare in tavola il gusto del pomodoro appena colto; la gamma delle Salse Pronte, il prodotto giusto per quando alla creatività serve una base da cui partire; i Sughi, la soluzione perfetta se avete bisogno di un prodotto di qualità che sia già pronto da gustare; ed i nuovi Pesti di pomodoro, una deliziosa novità tutta da scoprire.

Mutti ci ha conquistato da subito, un’azienda che da 120 anni si occupa di conservare la preziosità del pomodoro, dal campo alla tavola. Qualità, trasparenza ed affidabilità sono i valori sui quali è fondata questa magnifica realtà. Ma anche sostenibilità e rispetto per il territorio e le sue risorse.Mutti ha anche lavorato in stretto contatto con il WWF Italia per identificare soluzioni sostenibili per ridurre il consumo idrico e le emissioni di CO2, oltre all’impegno a migliorare ogni fase della propria produzione per mantenere e incrementare la biodiversità negli agroecosistemi legati alla coltivazione del pomodoro. Ultimo valore, ma non per importanza, da sempre nel DNA di Mutti è l’innovazione: investe costantemente per spingere ad un livello sempre superiore la qualità dei nostri prodotti. Grazie all‘InstaFactory, innovativo impianto produttivo mobile che si colloca nei terreni scelti, vengono accorciate le distanze tra agricoltura e fabbrica, tra il tempo di raccolta e la lavorazione. Catturando così il gusto e il profumo del pomodoro direttamente sul campo. Durante oltre 120 anni di attività è stato costruito con gli agricoltori un rapporto di fiducia, basato sull’equità e sul sostegno reciproco. Questo stretto legame rende possibile un’innovazione senza precedenti e permette di essere ancora più tempestivi. Sono questi agricoltori infatti a riconoscere il livello ottimale in termini di maturazione, consistenza e dolcezza del pomodoro. E Mutti è sui loro terreni pronti a lavorarlo con l’InstaFactory, cogliendo l’attimo perfetto. L’obiettivo comune è portare a tavola un prodotto eccellente: il coronamento di un percorso di qualità che parte dalla coltivazione e dalla selezione della materia prima migliore, esaltata nella sua semplicità dalla nostra tecnologia in un ciclo che per la prima volta si completa senza uscire dal campo.

Sul Campo, la prima passata prodotta sul luogo di raccolta e frutto di un’innovazione che consente di trasformare il pomodoro all’apice della sua maturazione, in tempi rapidissimi e azzerando le distanze. Una passata premium in Edizione Limitata, realizzata unicamente con il pomodoro Rossoro raccolto e lavorato sul campo in cui l’InstaFactory è all’azione. Scoprite la sua consistenza liscia e vellutata, animata da un gusto dolce, intenso e fruttato. 

Dovete sapere che in Mutti l’impegno per la qualità viene premiato dal Pomodorino d’Oro, un insieme delle scelte responsabili e delle azioni concrete che vengono messe in campo ogni giorno. Scelte che coinvolgono tutti i livelli della filiera e che sono volte a valorizzare il territorio nel rispetto della terra e delle persone. L’obiettivo è creare un rapporto di collaborazione costante con gli agricoltori per il continuo miglioramento del prodotto finale. Creato nel 2000, Il Pomodorino d’Oro è un premio in denaro che viene assegnato ogni anno ai migliori agricoltori per la qualità del pomodoro che coltivano: un prodotto 100% italiano, controllato con cura dal seme al frutto.Negli ultimi 20 anni, sono stati premiati quasi 800 agricoltori con una somma da investire per migliorare le loro attività. In questo modo è stato creato un circolo virtuoso che permette di portare sulla tavola dei consumatori un prodotto dalla qualità superiore e dal gusto unico.

Sul sito ufficiale troverete un utilissimo ricettario, oltre che tutte le informazioni nel dettaglio su tutto ciò che qui vi abbiamo brevemente illustrato.

Non vi resta che farci un salto: http://www.mutti-parma.com .


Prodotti caseari

Potevano forse mancare i prodotti caseari nel paniere?! Impossibile. 🙂 Formaggi freschi dalla consistenza morbida e compatta, formaggi a vari livelli di stagionatura e perchè no anche i senza lattosio per rispondere alle esigenze degli intolleranti.

La prima azienda che entra nel nostro paniere è il Caseificio Longo, con il suo gusto inconfondibile di formaggi di alta qualità garantito dall’utilizzo di ingredienti naturali e dalla cura nella produzione, i cui segreti sono tramandati di padre in figlio da generazioni. La magia dei prodotti di Caseificio Longo, nasce nella splendida cornice delle valli del Canavese, nel nord del Piemonte e in modo specifico a Bosconero. Una storia di artigianilità ed eccellenza dal 1950: la qualità dei formaggi Longo è certificata secondo i più rigidi standard a livello mondiale. I riconoscimenti ottenuti nel corso degli anni sono la prova della genuinità e della freschezza di tutti i prodotti. Grazie ad impianti moderni, a un sistema di gestione qualità e a una logistica accurata ed attenta, l’azienda è stata in grado di fronteggiare le sfide legate alla distribuzione, per portare sulle tavole di ogni angolo d’Italia un prodotto tipico della tradizione piemontese.

I valori su cui si basa sono: 1) Territorio, esportando l’eccellenza dei prodotti, ma anche quello di far conoscere un territorio che fa della ricchezza enogastronomica il suo cavallo di battaglia; 2) Qualità, frutto della ricerca costante di soluzioni che mettono il sapore della tradizione al primo posto; 3) Tradizione, utilizzo di impianti moderni, ma le produzione rimane tradizionale, con le antiche ricette tramandate di padre in figlio, per far conoscere alle nuove generazioni il gusto dei formaggi in tutta la sua essenza; 4) Sostenibilità ambientale, una produzione che punta sulla qualità e sulla genuinità dei prodotti, con una grande attenzione anche ai processi di lavorazione, in un’ottica di rispetto per l’ambiente. Scelta che viene messa in atto anche nel packaging, riducendo del 50% la plastica; 6) Attenzione al consumatore, nelle richieste e nel rapporto, considerando i consigli e i suggerimenti come un’occasione per migliorare ulteriormente; 7) Genuinità, solo latte 100% del Piemonte, tutta la produzione di Caseificio Longo si caratterizza per la ricerca di quella genuinità e di quella freschezza che conferiscono ai formaggi un gusto unico e inconfondibile.

I prodotti sono veramente tanti e tutti buonissimi; i nostri preferiti? Il Seirass reale, prodotto con latte vaccino e ovino, presenta una pasta morbida e molto umida, dolce e vellutata, di colore bianco candido; Luna di Primosale, un formaggio fresco, dalla consistenza morbida e a pasta elastica, il suo gusto delicato richiama il sapore genuino del latte appena munto; e certo, il Tomino del boscaiolo!! Latte 100% piemontese, ricetta tradizionale e genuinità: sono questi gli ingredienti che rendono il Tomino del Boscaiolo® un formaggio unico, l’originale tomino da cuocere, riconoscibile dalla pasta morbida e compatta e dalla stagionatura che gli conferiscono un gusto dolce con una leggera vena piccante.

Sul sito troverete certamente i contatti, la distribuzione, le news e una ricca pagina di ricette divise per categoria.

Non vi resta che farci un salto: https://www.caseificiolongo.it !! 😉


Riso

Immancabile il riso nel nostro paniere. Il riso è un cereale appartenente alla famiglia delle Graminacee e in particolare alla specie Oryza sativa. Si tratta di un cereale molto antico, presumibilmente nato in Cina. Le varietà di riso sono veramente tante, dal Carnaroli, al Vialone Nano, all’Arborio, al Basmati, solo per citarne alcuni. Ognuna di esse si contraddistingue per alcune peculiarità che le rendono adatte a diverse preparazioni e diverse esigenze. Oltre che offrire diversi benefici alla nostra salute: il riso è estremamente digeribile, privo di glutine, adatto a chi ha problemi di iperglicemia, utile contro il diabete e di ipertensione.

L’azienda che ci ha conquistato per la qualità del suo riso è Le Stagioni d’Italia. Una storia tutta italiana fatta di tradizione e innovazione. Una storia ricca di sapori, profumi e gusti che sono il frutto di un’antica sapienza contadina. La qualità e l’eccellenza dei prodotti Le Stagioni d’Italia, quindi, non potevano che nascere dal progetto della più grande azienda agricola italiana, Gruppo Bonifiche Ferraresi nate nel 1871, seguita poi dalla loro forte ascesa incrementando la proprietà fondiaria nel 1925 superando i 25 mila ettari. Dopo quasi un secolo e mezzo di storia, nata da una nuova compagine di investitori privati con un grande e ambizioso obiettivo, Le Stagioni d’Italia porta sulla tavola degli italiani un’ampia gamma di prodotti alimentari sostenibili e di altissima qualità, nati e coltivati esclusivamente in Italia, ottenuti attraverso un’agricoltura innovativa, di precisione ed altamente tecnologica, capace di valorizzare le eccellenze della filiera agro-alimentare italiana e di tutelare il territorio e le risorse naturali del Paese, ponendo grande attenzione verso la sostenibilità ambientale e dell’impegno ed il rispetto per il benessere animale

I prodotti disponibili sono veramente tanti: pasta, pasta senatore cappelli, anche in versione integrale, tisane e infusi bio, legumi e cereali, miele, olio evo , e certamente il nostro amato riso.

Il riso è caratterizzato da una filiera unica, corta e completamente tracciabile. Il suo gusto ricco e unico è il risultato di una materia prima di qualità, sommata ad una grande vocazione per l’agricoltura e ad una sapiente lavorazione. Abbiamo quindi i classici: Arborio, Carnaroli, Roma e Vialone nano.

Con i Raccolti del Benessere, Le Stagioni d’Italia va oltre: pensa al benessere dei suoi consumatori, creando una varietà ricca di qualità, non solo salutare, ma anche gustativa: l’Integrale, ed il Risoricco, ricco di iodio e selenio.

Ed ultimi, ma non per importanza, il Riso del Delta del Po I.G.P. Il ciclo produttivo di queste varietà di riso, dalla semina al confezionamento, si compie all’interno del Delta del Po. Questo delicato equilibrio tra terra e acqua garantisce le caratteristiche nutrizionali e organolettiche che hanno portato alla prestigiosa certificazione di Indicazione Geografica Protetta. Quindi IGP Carnaroli e IGP Arborio.

Se ne avete l’occasione, non fatevi scappare questi eccellenti prodotti. 

Per maggiori informazioni: www.lestagioniditalia.it/ .


Salumi

Quella dei salumi è una grande tradizione italiana che nasce dalla necessità di conservare nel tempo le carni animali. Tradizione fatta di eccellenze da Nord a Sud.

Il nostro viaggio nei salumi comincia con una realtà vicina a Gio. 

Amici, oggi si va in Valle d’Aosta e si va nel tempio dei salumi che da oltre 60 anni rappresenta il gusto della tradizione valdostana: il salumificio Maison Bertolin. 

Era il 1957 quando Guido Bertolin avviava ad Arnad la prima macelleria del paese. Con gli anni la professione diventa patrimonio di famiglia e i segreti vengono tramandati alle nuove generazioni. La qualità, l’attenzione e lo spirito che caratterizzano la produzione sono rimasti immutati e oggi il Salumificio Maison Bertolin è una delle aziende leader della salumeria italiana e porta ogni giorno i sapori della Valle d’Aosta sulle tavole di tutto il mondo.

Per quanto riguarda i prodotti, ce n’è per tutti i gusti e spoiler….. sono tutti ottimi 🙂 : pancette, salumi affumicati, salumeria cotta, salami freschi e stagionati, carni essiccate e salate…. ma veniamo ai nostri preferiti!

Non possiamo che cominciare dal principe della salumeria valdostana, il lardo d’Arnad. Si ottiene dalla lavorazione artigianale del solo spallotto di maiali, di peso superiore ai duecento chilogrammi, adeguatamente sgrassato e successivamente squadrato; viene poi posto a maturare nei “doils”, antichi recipienti in legno di castagno o di rovere, all’interno dei quali, agli strati di lardo, si alterna una miscela composta da sale, acqua, spezie, aromi naturali ed erbe aromatiche di montagna. Qui il lardo viene lasciato a stagionare per almeno tre mesi. E’ durante questo processo che il Lardo d’Arnad D.O.P prende forma, assumendo il profumo caratteristico e le tanto apprezzate qualità organolettiche che lo contraddistinguono. Ogni fetta è bianca al taglio, con una possibile venatura di carne in superficie e dal cuore leggermente rosato. Degustandolo si scioglie in bocca lasciando al palato un sapore gradevolmente dolce.

Veniamo poi alla Mocetta,o Motzetta, preparata con tagli di coscia di bovino, equino, camoscio, cervo, cinghiale e capriolo che vengono massaggiati per 24 ore con spezie ed erbe aromatiche e stagionate per circa 45 giorni. Un salume dal sapore tenace che non può mancare nella celebre “boconha” valdostana.

Segnatevi nella lista della spesa anche la Coppa al Ginepro, antica ricetta di famiglia che veniva proposta già nel 1957 da nonno Guido ai clienti della sua macelleria ed è oggi rivisitata dall’omonimo nipote, dal gusto intenso e aromatico, sprigiona l’aroma della bacca con cui viene stagionata per circa 2 mesi; il FranBon, che nel dialetto locale, il Patois, significa “è proprio buono”, un prosciutto crudo aromatizzato al Genepy, ricavato da cosce di suini italiani speziate e portate a stagionatura con un affinamento minimo di 16 mesi ; ed infine, il Boudin, un salame “povero” a base di carne di suino, lardello e patate utilizzato in passato per arricchire il volume degli insaccati garantendo il sostentamento di famiglie numerose. All’impasto vengono ancora oggi aggiunti, a seconda della zona d’origine, sangue – se ci si trova in bassa Valle – o barbabietole, più utilizzate nelle vallate laterali di Aosta.

Ci teniamo a segnalarvi che è presente la linea Affettati: i salumi della tradizione valdostana come il Lardo di Arnad D.O.P., la mocetta, la coppa al ginepro, il Reinhold Speck e il Franbon già affettati e pronti da gustare. Gli affettati sono disponibili in due versioni: la linea classica e la linea premium, che si distingue per un affettamento e una posatura del prodotto manuale che impreziosisce ogni singola confezione. Il prodotto è affettato in apposite “camere bianche” sterilizzate e controllate, e garantisce freschezza e qualità ad ogni fetta dei salumi Maison Bertolin.

Troverete anche la linea La Valdostana: da sempre attenti alla valorizzazione della filiera locale e con uno sguardo vigile al tema ecologico e ambientale, dal 2019 Maison Bertolin ha voluto sostenere gli allevamenti non intensivi e rispettosi della montagna ideando una linea ad hoc di prodotti a base di carne bovina Valdostana certificata da AREV (Association Régionale Éleveurs Valdôtains). Della Valdostana, attraverso un sistema di confezionamento eco-friendly innovativo denominato “skin”, vengono proposte lavorazioni gustose e saporite come i ValBurger, i LardBurger e i FontiBurger. Di questa linea fa inoltre parte una serie di tagli di carne valdostana pregiata come la costata, il filetto, il bollito salato, la tagliata e tanti altri.
Oltre alla carne fresca Maison Bertolin propone anche una serie di prodotti trasformati per gli intenditori più esigenti. Tra questi è impossibile non citare la Salé, arricchita con erbe aromatiche e spezie, disponibile nella sua versione più classica, ideale come carpaccio, o già battuta al coltello e confezionata in stile tartare. Degni di nota sono infine i prodotti di salumeria valdostana, tra cui svettano il Teteun, il Manzo fumé e cotto, la Motzetta e il Gran Bocon.

È possibile acquistare tutti i prodotti nel punto vendita Lo Scrigno dei Sapori ad Arnad (se avete occasione di passare dalla Valle d’Aosta, non perdetevelo: una boutique gastronomica curata in ogni dettaglio, favolosa!), ma anche online su https://www.bertolin.com/negozio .

Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale https://www.bertolin.com .


Spezie ed erbe aromatiche

Per poter affrontare adeguatamente questa categoria “alimentare” occorrerebbero tomi e tomi di pagine: il mondo delle spezie e delle erbe aromatiche è infatti vastissimo per quantità ed usi.

Intanto ne parliamo assieme poiché spesso la linea di demarcazione tra le due è molto sottile: una stessa pianta può avere parti classificate in maniera diversa, o stesse parti trattate in maniera differente ricadono in una delle due categorie.

Vediamo per sommi capi cosa le distingue:

  • Erbe aromatiche: generalmente comprendono parti di foglia, fresche od esiccate, e vengono utilizzate principalmente a fine cottura od a crudo; hanno un sapore più delicato che arricchisce il piatto senza stravolgerlo.
  • Spezie: sono ricavate da una parte specifica della pianta (radici, corteccia, bacche, ecc). Vengono utilizzate durante la cottura dei piatti ed hanno un sapore intenso che modifica completamente la preparazione.

Le erbe che noi utilizziamo più spesso sono:

  • alloro;
  • basilico;
  • maggiorana;
  • prezzemolo;
  • rosmarino;
  • salvia;
  • timo.

Mentre le spezie di cui proprio non possiamo fare a meno sono:

  • cardamomo;
  • chiodi di garofano;
  • cumino;
  • curcuma;
  • noce moscata;
  • paprika affumicata;
  • pepe nero;
  • vaniglia;
  • zafferano;
  • zenzero.

A questi si aggiungono i mix, famosissimi in tutto il mondo: curry, mix cajun, 5 spezie, etc.

Degli ottimi testi per approcciare alle spezie ed al loro uso sono La Grammatica dei Sapori di Niki Segnit e La Grammatica delle Spezie di Caz Hildebrand.

Il nostro fornitore di riferimento? Cannamela senza alcun dubbio. Azienda serissima e leader in Italia nella lavorazione di erbe aromatiche e spezie provenienti da tutto il mondo, fornisce una ampia gamma di prodotti di primissima qualità, dettati da una grande passione e ricerca. Una linea interamente Bio e la collaborazione con piccole realtà agricole, sono il corollario alla garanzia di qualità.

I loro prodotti che ci hanno conquistato? Noi ne usiamo tantissimi e siamo soddisfatti di tutti, ma sicuramente la paprika affumicata (ne siamo dipendenti), il curry, l’aglio in polvere e il cajun sono i nostri over the top!

Per maggiori informazioni: https://www.cannamela.it/it/home .


Tonno

Essendo un pesce dalle caratteristiche organolettiche e gustative eccellenti, il tonno si presta a numerosissime preparazioni culinarie. E quindi è ben presente nella nostra cucina, sia fresco, ma anche quello in scatola. Qui nel nostro paniere tratteremo proprio quest’ultimo.

Parliamo di un tonno la cui lavorazione è 100% italiana, effettuata completamente in Italia nello stabilimento di Maierato (VV): dalla cottura a vapore alla pulitura e alla selezione dei tranci migliori, fino al confezionamento ancora manuale per i formati più pregiati come i Filetti di Tonno in vaso di vetro. Dovrebbe essere ormai facile capire di quale azienda stiamo parlando. 😉 Quella della Callipo è una storia antica di mare, di uomini e di passione per la qualità ed ha inizio a Pizzo (VV) nel 1913 quando il fondatore Giacinto dà vita all’azienda, prima in Calabria e tra le prime in Italia ad inscatolare il pregiato Tonno del Mediterraneo. Da allora la famiglia Callipo ha tramandato la tradizione di padre in figlio ed oggi l’azienda è guidata da Filippo Callipo, che rappresenta la quarta generazione della famiglia, affiancato dal figlio Giacinto (quinta generazione). Per Callipo la mission fondamentale ed irrinunciabile è la qualità. Qualità certificata dai più importanti attestati di garanzia e selezionando i tranci migliori, seguendo le regole tramandate dall’antica tradizione tonniera, che costituiscono i pilastri fondamentali della produzione artigianale.

I prodotti disponibili sullo shop online sono veramente tanti: Tonno Callipo vetro con i suoi magnifici filetti in acqua di mare o all’olio di oliva, per non parlare dei filetti Riserva magari per un regalo speciale; Tonno Callipo scatola; Tonno Tonnara; Tonno con patata della sila IGP e rosmarino, con cipolla rossa di Tropea IGP e con ’nduja. Poi c’è un’ampia selezione di altri prodotti ittici (bottarga, colatura ed i filetti di alici solo per citarne alcuni), i prodotti Dalla Nostra Terra con le ottime confetture, i salumi Dalla Nostra Terra, il Callipo Bio, il Callipo Piccante, il Tris Callipo ed il merchandising.

Per maggiori informazioni o per acquistare i loro eccellenti prodotti: https://shop.callipo.com .