Camouflage Sacher pancakes

Come dite igers? Siamo fuori di testa a chiamare così dei pancakes? Certo…ma perché sono spaziali!! Ci hanno completamente fatto andare in estasi…SPETTACOLARI!!

Per noi che amiamo le colazioni ciocciose; per noi che adoriamo il cioccolato in generale e la Sachertorte in particolare; per noi che amiamo vedere la confettura strabordare e la glassa al cioccolato straripare…ecco, per noi questa è la ricetta giusta! Astenersi gente a dieta, please…😊

Ovviamente scherziamo (o no?)!! Con i dovuti aggiustamenti questa è una ricettina golosa ed adatta a tutti!

Certo, la versione che vi proponiamo adesso, clamorosamente ispirata alla famosa torta austriaca, deve essere goduriosa e sbrodolante di cioccolato…oh yeah!

Un inno al cioccolato ed all’abbondanza per iniziare alla grande la mattina…la merenda, lo spuntino, il dolce di fine pasto.. 😉

Riguardando la nostra gallery ci è caduto l’occhio su una ricetta che in tanti avete apprezzato, la Sachertorte appunto https://ilristoranteacasa.com/2018/01/01/sacher-torte/

Da qui la nostra pazza cioccolatosa idea per la colazione del sabato!

Difficoltà: facilissima.

Tempo totale 30’: 15’ di preparazione; 15’ di cottura.

Utensili particolari: setaccio; frusta; padella antiaderente; pentolino di acciaio dal fondo spesso; cucchiaio in legno, meglio se a spatola; termometro (opzionale).

Prezzo: economico.

Valori nutrizionali (4 pancake per persona): kcal 487; fat 7g, cho 84g, pro 22g.

Ingredienti per 8 pezzi (cooking couple mode on!!):

  • 150g albume uovo @leideediaia.
  • 80g farina 00 Gran Mugnaio @molinospadoni.
  • 20g maizena.
  • 35g di cacao amaro @perugina.
  • 1 uovo medio (56g circa).
  • 125g yogurt magro.
  • 4g lievito vanigliato.
  • 1g bicarbonato.
  • 50g zucchero.
  • 180g confettura di albicocche light @hero.italia
  • 30ml acqua.
  • Succo di limone q.b.

Procedimento:

  1. Iniziate aggiungendo 5-6 gocce di succo di limone allo yogurt e lasciate riposare 5’, fuori frigo.
  2. Setacciate farina, maizena, 15g cacao, lievito e bicarbonato in una ciotola.
  3. In una bastardella lavorate l’albume e 5-6 gocce di limone con la frusta, fino ad ottenere un composto semimontato; unite lo zucchero e continuate a lavorare fino a che si sciolga completamente.
  4. Unite l’uovo ed infine lo yogurt ed amalgamate con delicatezza.
  5. Unite le polveri con l’albume e mescolate sempre con la frusta dal basso vero l’alto facendo attenzione a non smontare l’albume.
  6. Lasciate riposare 5’ o fino alla comparsa delle bollicine in superficie.
  7. Scaldate bene la padella a fuoco medio e versate un mestolo scarso di composto (dovrete ottenere frittelle di 10cm di diametro più o meno) e cuocete a fiamma media, per evitare che i pancakes si brucino; girate alla comparsa delle bolle in superficie. Lasciate cuocere anche l’altro lato per 1’ circa, fino a doratura.
  8. Ripetete il procedimento fino ad esaurire il composto.
  9. Nel frattempo setacciate il cacao rimanente nel pentolino di acciaio, versate l’acqua e fate sciogliere bene, rimestando con il cucchiaio di legno. Unite lo zucchero e portate a 105 °C (o fino ad avere delle bolle di dimensioni di 1.5 cm circa), continuando a rimestare. Togliete dal fuoco e fate intiepidire.
  10. Servite i vostri pancakes impilati uno sopra l’altro ed alternati ad uno strato di confettura ed una colata lieve di glassa al cioccolato (noi ci siamo andati pesanti 😉 ; finite con una dose di confettura e la glassa rimanente: avrete la vostra Sachertorte di pancakes! Buona colazione cioccolatosa a tutti 🙂

Consigli pratici e varianti:


Provate le nostre ricette e taggateci su Instagram aggiungendo il nostro tag @ilristoranteacasa


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.