Paglia e fieno con salmone e noci

Ecco un primo semplice e molto rapido, per sorprendere gli ospiti inattesi o se non si vuole rinunciare al gusto pur avendo poco tempo a disposizione. Un piatto di pasta non proprio tradizionale, ma che gli amanti dei primi apprezzeranno senza riserve.

Unisce un formato che noi apprezziamo particolarmente (paglia & fieno) ad un pesce che oramai è prepotentemente entrato nel nostro menù settimanale: il salmone! Non un pesce mediterraneo, ma consumato moltissimo anche in Italia, (spesso di allevamento purtroppo), apporta notevoli benefici per la salute (grassi Omega 3, vitamine, proteine) ed ha un gusto incredibile, che lo rende unico per la varietà di preparazioni alle quali si presta.

A completare il nostro piatto anche le noci, non solo per dare quel tocco di croccante che non guasta mai ma anche per gli Omega 3( ancora 🙂 ), le vitamine (E in particolare) ed i minerali.

Quindi un piatto amico del cuore oltre che del palato 🙂

Per renderlo un piatto veloce abbiamo usato la pasta già pronta, ma i più temerari 🙂 possono farla seguendo i nostri consigli ed aggiungendo 20g di spinaci all’impasto, qui spiegato in maniera semplice.

Difficoltà: facile.

Tempo totale 30’: 10’ di preparazione; 20’ di cottura.

Utensili particolari: pinza per pesce e coltello per sfilettare.

Prezzo: medio.

Valori nutrizionali (per porzione): kcal 583; fat 17.6g, cho 74.8g, pro 30.4g.

Ingredienti per 2 persone (cooking couple mode on!!):

  • 200g pasta all’uovo paglia e fieno le Emiliane @Barillaitalia
  • 200g salmone fresco.
  • 100g melanzane.
  • 50g scalogno.
  • 100g pomodorini.
  • 20g noci @lifefrutta
  • 10g olio di oliva.
  • 180g latte ps senza lattosio @pam_panorama
  • Sale e pepe @cannamela_official q.b.

Procedimento:

  1. Pulite il salmone con della carta da cucina (non passatelo sotto l’acqua); eliminate le spine e la pelle. Tagliatelo in cubetti di 1cm circa.
  2. Spezzate grossolanamente le noci, tagliate i pomodorini in 4 parti ed a cubetti di 1cm la melanzana .
  3. Tritate lo scalogno e fatelo appassire nell’olio. Aggiungete la melanzana e fatela saltare a fiamma alta; aggiungete il latte e fate cuocere a fuoco medio fino a cottura.
  4. Aggiungete il salmone e cuocete per 2-3’.
  5. Cuocete al dente la pasta ed aggiungetela al sugo, saltando per 2’ a fiamma sostenuta assieme ai pomodorini . Salate e pepate.
  6. Impiattate e completate col crumble di noci ed un giro di pepe. Buon appetito.

Consigli:

  • Accompagnatelo da un vino bianco aromatico e fruttato che regga il salmone: consigliamo un Anthìlia della cantina @donnafugatawine; qui per la nostra recensione completa. 
  • Preferite le noci da sgusciare al momento: si conservano meglio preservandone il sapore.
  • Cercate sempre di comprare il salmone selvaggio e non di allevamento: il sapore è molto, molto più intenso!
  • Se volete un piatto ancora più cremoso (e calorico!!) potete sostituire il latte con la panna da cucina: sicuramente al palato darà tanta soddisfazione, ma tenderà a coprire il sapore delle melanzane.

Provate le nostre ricette e taggateci su Instagram aggiungendo il nostro tag #ilristoranteacasa


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.