Scampi alla pizzaiola winter edition

Cari lettori, ci risiamo con le nostre sperimentazioni stellate! La versione originale dello Chef Cannavacciuolo (assolutamente stellare…appunto!) è una proposta fresca e primaverile che ci ha davvero stupito e conquistato. Da questa abbiamo tratto ispirazione per proporre un piatto invernale, da gustare tiepido, più adatto alla stagione ma che comunque ne richiamasse i sapori; perché noi abbiamo bisogno di rievocare i profumi del mare tutto l’anno!! 😊

Ovviamente le nostre sono sperimentazioni realizzate nel mero spirito del divertimento e di sicuro non ci pensiamo nemmeno a “migliorare” il piatto di Villa Crespi! Creare la giusta combinazione di sapori e le proporzioni corrette, necessitano anni di studi e diverse sperimentazioni! Noi ci siamo solo lasciati guidare dal ricordo del piatto, che ahinoi, difficilmente riusciremo ad assaggiare ancora.

Nela nostra versione i pomodorini freschi, non reperibili, sono sostituiti dalla passata di pomodorini ciliegia che facciamo abitualmente homemade, la maionese di polpo con quella di scampi, giusto perché eravamo curiosi di provarla, e gli scampi li abbiamo cotti in forno, sia perché volevamo un piatto tiepido sia per una questione di sicurezza alimentare, crudi ed abbattuti è difficile reperirli!

Siamo comunque molto soddisfatti del risultato ottenuto e siamo sicuri che apprezzerete anche voi! Vi invitiamo, se ne avete la possibilità, a regalarvi come una tantum un pranzo dallo chef @antoninochef presso @villacrespi o da altri stellati. Sono esperienze che vale la pena fare, almeno una volta. La trattoria resta sempre il nostro faro culinario, ovviamente! 😉

Allora allacciamo i grembiuli ed iniziamo a cucinare!

Difficoltà: media.

Tempo totale 90′: 30’ di preparazione; 1h di cottura.

Utensili particolari: frullatore ad immersione; colino a maglie fini.

Prezzo: medio.

Valori nutrizionali (per persona – vedere note*): kcal 514; fat 18g, cho 69g, pro 19g.

Ingredienti per 2 persone (cooking couple mode on!!):

  • 4 scampi (40g circa da puliti) .
  • 100g passata di pomodori ciliegino homemade (o comunque di ottima qualità) .
  • 30g cipollotto.
  • 20g di olive nere.
  • 20g olio EVO @frantoiobartolini
  • 1 limone Bio @siciliagrifood
  • 25ml di bisque di scampi.
  • 150g olio di semi @olio_cuore (non lo useremo tutto ovviamente) .
  • Sale, origano, pepe nero in grani ed aglio in polvere (o uno spicchio fresco) @cannamela_official

Procedimento:

  1. Private gli scampi della testa, del carapace ed eliminate occhi (che risulterebbero amari) e budello. Fateli marinare in frigo con un pizzico di sale e la buccia di mezzo limone.
  2. Tagliate sottilmente il cipollotto e fatelo rosolare nell’olio. Unite la passata; insaporite con origano, pepe nero, sale; aggiungete un mestolo di acqua calda e cuocete fino ad ottenere la densità desiderata: più lenta della passata iniziale, ma non liquida.
  3. Unite alla bisque completamente fredda 5ml di succo di limone ed un pizzico di sale. Nel bicchiere del frullatore, montate la bisque, versando a filo l’olio di semi, come se fosse una maionese…..Ooops in realtà è una maionese! 😉
  4. Ponete gli scampi in un cartoccio di stagnola ben sigillato e cuoceteli in forno statico a 200°C per 10’ . Assieme agli scampi infornate le olive sminuzzate, poste su carta forno.
  5. Impiattate con un mestolo di sugo ancora tiepido, un giro di maionese (15g circa) , due scampi e metà delle olive. Insaporite con una spolverata di origano e con 5g di olio crudo!! 😊

Consigli, curiosità e varianti:

  • Abbinatelo ad un vino bianco secco, fresco ed agrumato, dal retrogusto lievemente minerale. La nostra scelta è il Sicilia Bianco DOC “Anthilia” 2020 – Donnafugata della cantina @donnafugatawine . Qui la nostra recensione completa.
  • Come birra noi consigliamo lager dal gusto pulito e morbido, fresco e con l’amaro giusto per pulire la bocca dalla maionese. Noi scegliamo la Birra Messina Cristalli di Sale @birramessina che con la sua mineralità si accosta benissimo al piatto! Per la nostra recensione andate qui.
  • Se utilizzate scampi decongelati (cosa che sconsigliamo) , scongelateli perfettamente in frigo 24h prima. E che siano di qualità.
  • Accompagnateli con del pane tostato o conditeci del couscous, diventerà un primo piatto delizioso!
  • *Le dosi indicate per la maionese sono le minime per poterla realizzare, ma ovviamente non la utilizzeremo tutta (“solo” 30g a testa)…ma se siete super food porn addicted, potrete anche farlo!!

Provate le nostre ricette e taggateci su Instagram aggiungendo il nostro tag @ilristoranteacasa


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.