Riso rosso di Camargue con scampi e vongole

Come oramai sapete questo è un riso molto particolare che noi apprezziamo tantissimo. Generalmente è poco adatto alla realizzazione dei risotti, per questo lo presentiamo con una salsa di crostacei che lo rende umido, oltre che super goloso. L’accostamento coi crostacei ed i molluschi ne esalta il gusto raffinato e la sua croccantezza ben si sposa con la consistenza vellutata delle vongole e delle zucchine.

Un ottimo primo piatto di mare alternativo al classico risotto che vi stupirà per sapore e consistenza!

Non resta che allacciare i grembiuli e cucinare!! 😊

Difficoltà: difficile.

Utensili particolari: colino a maglie fini.

Tempo totale 60’ + 2h per spurgare i molluschi: 40’ di preparazione; 20’ di cottura.

Prezzo: medio.

Valori nutrizionali (per persona): kcal 500; fat 16g, cho 64g, pro 25g.

Ingredienti per 2 persone (cooking couple mode on!!):

  • 160g di Riz Rouge @risogalloit
  • 200g di vongole veraci.
  • 8 scampi medi.
  • 200g di zucchine.
  • 50g pomodorini
  • 20g di scalogno.
  • 60g di porro.
  • 100 ml di vino bianco secco.
  • 24g olio oliva extravergine @frantoiobartolini
  • 100g di bisque di crostacei (qui per la ricetta) .
  • Aglio in polvere ( o 1 spicchio fresco), pepe nero @cannamela_official
  • Sale.

Procedimento:

  1. Spurgate le vongole lasciandole in ammollo in acqua fredda salata per 2-3h, cambiando l’acqua ogni 30’ fino a quando non sarà limpida. Prelevate le vongole, avendo cura di non raccogliere le impurità rilasciate.
  2. Pulite 6 scampi ed utilizzate gli scarti per preparare la bisque.
  3. Tagliate a dadini la zucchina ed i pomodori, a rondelle sottili il porro e tritate lo scalogno.
  4. Riscaldate 8g di olio in una padella con dell’aglio in polvere (o metà spicchio schiacciato, da eliminare) e fate saltare le vongole, coprendo con un coperchio fino a quando non si apriranno; sfumate con metà del vino bianco. Tenete le vongole da parte, sgusciatele (al più potete tenerne qualcuna col guscio per guarnizione!) . Filtrate l’acqua delle vongole con un colino a maglie fini e tenetela da parte.
  5. Imbiondite lo scalogno in 8g di olio e tostate il riso, sfumate col vino rimasto e bagnate con la bisque portando a cottura in circa 20’ (resterà comunque molto al dente; allungate con acqua calda se necessario) .
  6. Scaldate l’olio restante in una padella con dell’aglio (se usate la metà fresca, ricordatevi di eliminarla) , saltate per due minuti le zucchine, il pomodoro, il porro e tutti gli scampi, puliti ed interi. Aggiungete le vongole con il loro liquido di cottura e fate cuocere altri 3’ . Unite al riso e regolate di sale. Insaporite con un giro di pepe nero. PS: deve rimanere del liquido di cottura per garantire l’umidità del piatto.
  7. Impiattate con alla base un po’ di liquido di cottura e guarnite con gli scampi interi e qualche vongola col guscio . Buon appetito! 🙂

 Consigli pratici e curiosità:

  • Per il vino noi vi consigliamo un prosecco dal colore giallo paglierino, bouquet armonico e fruttato ed un finale fresco e lungo: il Prosecco Extra dry della cantina @norina_pez_wines . Qui la nostra recensione.
  • Discorso inverso per la birra: cerchiamo qualcosa di agrumato e leggero, non troppo amaro e che regga la mineralità dei molluschi. Ci orientiamo sulla cinese YANJING BEER prodotta dalla @yanjingbeer (qui la nostra recensione) .
  • Il riso Camargue è molto aromatico e tiene benissimo la cottura, quindi se vi sembrerà indietro di cottura non disperate perché resterà proprio così.
  • Se gradite, potete aggiungere al momento della presentazione della scorza di lime grattugiata finemente: darà un tocco di freschezza in più. 

Provate le nostre ricette e taggateci su Instagram aggiungendo il nostro tag @ilristoranteacasa


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.