Spaghettoni integrali con gamberi rossi al pesto di pistacchi e pinoli

Bentrovati cari Igers, oggi si riparte alla grande con un primo dal profumo di mare e frutta secca tostata che siamo sicuri piacerà a tutti quanti. O perlomeno agli amanti del pistacchio e del pesce come noi 🙂

Piuttosto rapido da fare, combina un mix di aromi fenomenale, un amore che cresce ad ogni morso.

Il punto cardine del patto è il pesto di pistacchi e pinoli tostati ; questo è il ”segreto” che conferisce al nostro primo quel gusto che conquista ed avvolge il palato assieme al gambero. Ad esaltare il tutto una pasta corposa, spessa e dal gusto sostenuto per reggere i sapori decisi: uno spaghetto quadrato n.11 integrale de @pastalamolisana: spaziale!!

Quindi mano al mortaio e si inizia a pestare. 🙂

Difficoltà: facile.

Tempo totale 30’: 15’ di preparazione; 15’ di cottura.

Utensili particolari: pestello e mortaio.

Prezzo: medio.

Valori nutrizionali (per persona): kcal 653; fat 25g, cho 69g, pro 38g.

Ingredienti per 2 persone (cooking couple mode on!!):

  • 200g di spaghetti quadrati n.11 integrali @pastalamolisana.
  • 30g pistacchi (più qualcuno intero per guarnizione) salati e tostati @noberasco.
  • 20g pinoli @noberasco.
  • 20g olio evo.
  • 200g gamberoni rossi.
  • 1 spiccio di aglio.
  • 1 lime.
  • Sale rosa q.b.
  • Pepe nero @cannamela_official.

Procedimento:

  1. Pulite i gamberi eliminando carapace , testa e budello centrale. Mettere a marinare assieme alla scorza del lime ed il succo di mezzo lime, insaporendo con un giro di pepe. Riponete in frigo.
  2. Tostate i pinoli su un padellino facendo attenzione a non bruciarli.
  3. Pestateli al mortaio assieme ai pistacchi ed a 10g di olio fino ad ottenere una consistenza abbastanza cremosa – a seconda del gusto personale potrete lasciare qualche granello di pistacchio più grosso.
  4. Soffriggete l’aglio in 10g di olio e fatevi saltare i gamberi per 2 minuti a fiamma alta. Togliete e tenete da parte coperti con alluminio.
  5. Nella stessa padella fate saltare a fiamma sostenuta gli spaghetti ed il pesto, addizionando acqua di cottura della pasta se troppo denso.
  6. Impiattate adagiando i gamberi sulla pasta ed, eventualmente, guarnite con della granella di pistacchi ed un’altro giro di pepe appena macinato. Buonissima pappa super profumata😊

Consigli e varianti:

  • Un vino che si accompagna bene è un bianco vivace, intenso ed aromatico: noi preferiamo le bollicine 100% Chardonnay del PRAECLARUS BRUT della cantina St. Pauls @kellereistpauls
  • Se avete a disposizione dei gamberi abbattuti, potete provare a non scottarli ma presentarli come cruditè: in questo caso vi consigliamo una marinatura di almeno 30′ con il succo di un lime intero.

Provate le nostre ricette e taggateci su Instagram aggiungendo il nostro tag @ilristoranteacasa


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.