Spadellata di pollo, peperoni e patate

Eccolo finalmente… il secondo piatto per eccellenza! Sua maestà il pollo con le patate! Ottimo per tutte le stagioni, caldo o freddo non può mancare! Noi amiamo farlo spesso, soprattutto arricchito da peperoni croccanti e saporitissimi, e voi? Apprezzate quanto noi questo classico intramontabile e sempre attuale?

Le variazioni che facciamo sono tantissime perché è una leccornia che è facilissima da realizzare, rapida e, soprattutto, buonissima.

La versione che vi proponiamo prevede qualche chicca per renderlo un po’ più brioso; quindi provatela e fateci sapere cosa ne pensate…anche se siamo certi che vi piacerà! 🙂

Difficoltà: facile.

Tempo totale 35′: 15’ di preparazione; 20’ di cottura.

Prezzo: basso.

Valori nutrizionali (per persona): kcal 410; fat 10g, cho 34g, pro 46g.

Ingredienti per 2 persone (cooking couple mode on!!):

  • 360g petto di pollo.
  • 300g patate novelle, preferibilmente di montagna.
  • 300g peperoni rossi.
  • 16g strutto (od olio di oliva).
  • Sale q.b.
  • paprika affumicata, pepe nero e timo q.b. (tutto rigorosamente @cannamela_official )

Procedimento:

  1. Pulite le patate e tagliatele a pezzi di circa 2cm, mettetele in ammollo in acqua fredda per 5’. Asciugatele bene.
  2. Pulite e tagliate i peperoni a quadrati di 2cm.
  3. Riscaldate 10g di strutto in una padella antiaderente e fatevi rosolare per bene le patate a fiamma alta, creando una crosticina esterna. Abbassate la fiamma e continuate la cottura. Dopo 10’ aggiungete i peperoni e spadellate a fiamma alta per 2-3’. Abbassate la fiamma, salate e portate a cottura: patate morbide ma non sfaldate e peperoni croccanti. Unite pepe nero timo e paprika.
  4. Pulite il petto di pollo e tagliatelo a pezzi di circa 2cm di lato.
  5. Sciogliete lo strutto rimanente in una padella antiaderente e riscaldatelo bene, senza portarlo al punto di fumo; rosolate il pollo facendolo dorare alla perfezione creando una bella crosticina. Portate a cottura e salate.
  6. Aggiungete le verdure al pollo, fate saltare 1’ assieme ed aggiustate di sale. Spegnete e aromatizzate con altro timo (secondo preferenza).
  7. Impiattate e buon appetito. 🙂

Consigli, curiosità e varianti:

  • La paprika affumicata darà un sapore eccezionale e molto particolare: iniziate con una punta per saggiarne l’aroma.
  • L’uso dello strutto è inusuale, ma conferisce un colore ed una crosticina eccezionale al pennuto ed alle patate. In alternativa andrà benissimo anche dell’olio di oliva, come indicato…ma vi invitiamo a provarlo!
  • La scelta dei peperoni rossi è dettata da un puro abbinamento cromatico: anche gialli o verdi andranno benissimo, ma volete mettere la varietà di colori? 😉
  • Vi consigliamo di abbinarlo ad un vino abbastanza strutturato , rosso, fermo e di medio corpo, adatto a competere con il spore del piatto: un Morellino di Scansano DOCG o un Torre Melissa DOC sono le nostre prime scelte, ma anche un Rosso di Montalcino può dire la sua.
  • Per gli amanti della birra consigliamo una pils tipo Ceres Top Pilsner o una Pilsner Urquell (Top!) 😉

Provate le nostre ricette e taggateci su Instagram aggiungendo il nostro tag @ilristoranteacasa


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...