Salmone aromatico con verdure

Continuiamo la nostra rassegna di piatti incentrati su questo pesce dal sapore sopraffino. Semplice da cucinare, con poche spine, non eccessivamente caro, facilmente reperibile e dal gusto delicato che piace sempre. Non basta già questo per farne mille varianti? 🙂

Se non bastasse ciò, considerate che è anche un’ottima fonte di proteine nobili, grassi salutari (omega 3 in particolare, vitamine del gruppo B, A, D, PP, ferro, potassio, magnesio.

Insomma un ottimo alimento da consumare due o tre volte alla settimana…salvo problemi di linea: resta comunque un pesce grasso ed abbastanza calorico. Ma noi siamo qui per questo! Sfrutteremo al massimo i grassi del salmone per creare piatti non troppo calorici.

DSC_0075

Difficoltà: facile.

Tempo totale 45’: 15’ di preparazione; 35’ di cottura.

Utensili particolari: pirofila da forno; pinza per deliscare il pesce; coltello flessibile per sfilettare il pesce; vaporiera.

Prezzo: medio.

Valori nutrizionali (per porzione): kcal  368; fat 16g, cho 9g, pro 47g.

Ingredienti per 2 persone (cooking in couple mode on!!):

  • 400g filetto di salmone.
  • 200g taccole.
  • 300g finocchi.
  • 100g cipollotti.
  • 8g olio evo.
  • Aceto balsamico q.b.
  • Sale rosa (grosso) q.b.
  • Pepe nero q.b.

 

Procedimento:

  1. Preriscaldate il forno a 180 °C.
  2. Cucinate al vapore le verdure, mantenendole croccanti: tenete conto di 20’ per i finocchi e 10’ per le altre verdure. Quindi potrete tagliare i tempi, inserendo a metà cottura dei finocchi, le altre verdure.
  3. Nel frattempo pulite i filetti di salmone ottenendo dei tranci rettangolari, mantenendo la pelle. Sciacquateli in acqua fredda e tamponate bene con della carta assorbente. 
  4. A metà cottura dei finocchi, fate scottare a fuoco medio i tranci di salmone, prima dal lato della pelle e poi dall’altro; 2 minuti per lato. In questo modo i grassi in parte si scioglieranno e sarete facilitati nella scottatura del lato privo di pelle.
  5. Infornate in forno preriscaldato a 180 °C per 10’, a seconda del grado di cottura preferito e dello spessore del salmone.
  6. Scolate le verdure cotte e fatele saltare in padella con l’olio. Salate e pepate.
  7. Sfornate il pesce ed impiattate. Condite con un filo di olio ed il pepe rosa. Buon appetito!! 🙂

 

Consigli e varianti:

  • Accompagnatelo con bianco dal profumo fine e fruttato, armonico e delicato al palato: noi preferiamo lo Chardonnay di Norina Pez.
  • Se piace, consigliamo di mantenere il pesce rosato in centro per esaltarne il sapore.
  • Se non avete la vaporiera, potete utilizzare uno scolapasta in metallo da porre sopra una pentola e chiuderlo con un coperchio. Se non è chiusa completamente, i tempi di cottura si allungheranno. In alternativa, potete bollire le verdure. 

 


Provate le nostre ricette e taggateci su Instagram aggiungendo il nostro tag @ilristoranteacasa


 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...