Tacchino & Zucca

Diamo un’altra opzione per questo ortaggio principe dei mesi freddi: siamo in piena #zuccaconnection!! Proponiamo un secondo salutare, veloce ed economico, adatto a tutti e che rende appagante anche il tacchino, soprattutto per chi lo mangia spesso per motivi di salute/fitness: si adatta benissimo come pasto di fine serata, magari dopo una corsa o una partita di calcetto al freddo!!

Il sapore blando del pennuto verrà esaltato dalla dolcezza della zucca, dal pungente dello zenzero e dall’acidità della glassa di aceto balsamico (sì, zucca e glassa di aceto balsamico sono un’accoppiata che reputiamo top di gamma!) .

DSC_0021

Difficoltà: facile.

Tempo totale 35: 15’ di preparazione;  20’ di cottura.

Utensili particolari: padella antiaderente.

Prezzo: basso.

Valori nutrizionali (per persona) : kcal 372; fat 10 g, cho 22 g, pro 48 g

Ingredienti per 2 persone (cooking in couple mode on!!):

  • 380g tacchino.
  • 380g zucca.
  • 16g olio di oliva.
  • 30g scalogno.
  • 30g farina.
  • 8g zenzero.
  • Peperoncino.
  • Brodo vegetale.
  • Fior di sale de Camargue.
  • Pepe.
  • Glassa di aceto balsamico.

Procedimento:

  • Pulite la zucca e riducetela a pezzetti. Tritate lo scalogno.
  • Scaldate il brodo (500ml per iniziare) .
  • Fate appassire lo scalogno nell’olio, ed aggiungete la zucca. Fate cuocere a fuoco dolce, aggiungendo il brodo (caldo) , fino a quando la zucca non sarà cotta e morbida. Pepate.
  • Riducete a bocconcini il tacchino ed impanatelo. Quindi grigliatelo (per la versione light che realizziamo noi, oppure scottatelo in 10 gr di olio) .
  • Una volta dorato il tacchino, unitelo alla zucca assieme allo zenzero grattugiato finemente, al peperoncino e cuocere altri 5’ .
  • Impiattate, aggiustate di sapidità con il fior di sale e correggete l’acidità con la glassa (qualche goccia qua e là secondo i gusti, noi abbondiamo) .

Consigli:

  • Accompagnatelo da un rosso non troppo forte: rosso di Montalcino o un Sangiovese potrebbero fare al caso vostro.
  • Servire con del pane tostato o casereccio. Ovviamente scarpetta libera!! 😉

Provate le nostre ricette e taggateci su Instagram aggiungendo il nostro tag @ilristoranteacasa


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.